Home arrow Opinioni

Opinioni sul pugilato italiano e mondiale

Clemente Russo insulta Patrizio Oliva facendo una pessima figura

PDF Email
Valutazione dell'utente: ONONONONON / 15
Scritto da Mario Salomone
giovedì, 11 agosto 2016

Non è nostra consuetudine parlare di pugilato dilettantistico, disciplina che a nostro avviso dovrebbe essere propedeutica al pugilato vero, quello dei professionisti, e non sport a sé stante praticato fino ai 30 anni accumulando centinaia di match. Dal momento però che le recenti polemiche scoppiate durante le Olimpiadi di Rio hanno coinvolto anche un volto storico del pugilato di cui ogni giorno vi parliamo, ovvero il grande campione Patrizio Oliva, vigliaccamente e volgarmente insultato senza motivo da chi non è degno di allacciargli le scarpe, ci permettiamo di spendere qualche parola.

2 Commenti
Leggi tutto...

Il centenario della nascita di un campione: un secolo fa veniva al mondo Marcel Cerdan!

PDF Email
Valutazione dell'utente: ONONONONON / 5
Scritto da Mario Salomone
venerdì, 22 luglio 2016

Ricorre oggi il centenario della nascita di un pugile straordinario, stroncato prematuramente da un terribile incidente aereo, la cui fama e la cui gloria sono tuttavia divenute immortali. Stiamo parlando del francese Marcel Cerdan, nato il 22 luglio del 1916 e spentosi tragicamente a soli 33 anni lasciando interrotto un record impressionante di 111 vittorie a fronte di sole 4 sconfitte.

0 Commenti
Leggi tutto...

Accadde 30 anni fa: Evander Holyfield vs Dwight Qawi, il primo mondiale vinto dal Real Deal

PDF Email
Valutazione dell'utente: ONONONONON / 29
Scritto da Mario Salomone
martedì, 12 luglio 2016

Il 12 luglio del 1986, vale a dire esattamente 30 anni fa, un giovane Evander Holyfield, all'epoca non ancora ventiquattrenne, salì sul ring per cercare di conquistare il suo primo titolo mondiale da professionista. A difendere lo scettro c'era Dwight Muhammad Qawi, alla nascita Dwight Braxton, che aveva cambiato il proprio nome nel 1982 in seguito alla sua conversione all'islam.

0 Commenti
Leggi tutto...

95 anni dal primo match "milionario": Jack Dempsey vs Georges Carpentier

PDF Email
Valutazione dell'utente: OFFOFFOFFOFFOFF / 0
Scritto da Mario Salomone
sabato, 02 luglio 2016

Il 2 luglio del 1921, esattamente 95 anni fa, per la prima volta nella storia un incontro di pugilato generò un incasso superiore al milione di dollari. Si trattò del titolo mondiale dei pesi massimi messo in palio dal campione americano Jack Dempsey, noto come "Il Massacratore di Manassa" contro lo sfidante francese Georges Carpentier soprannominato "L'uomo orchidea".

0 Commenti
Leggi tutto...

MUHAMMAD ALI - Parte V: Il conto in sospeso, the rumble in the jungle, thrilla in Manila

PDF Email
Valutazione dell'utente: ONONONONON / 1
Scritto da Mario Salomone
lunedì, 13 giugno 2016

Quando Ali si prese la sua rivincita su Norton, il titolo mondiale dei pesi massimi era già passato di mano. Joe Frazier infatti, dopo la straordinaria performance che gli aveva consentito di battere The Greatest e dopo aver difeso lo scettro in altre due occasioni, era stato letteralmente spazzato via contro ogni previsione dal formidabile George Foreman che in meno di due round lo aveva atterrato sei volte lasciando il mondo a bocca aperta. Chi aveva visto Smokin' Joe all'opera e ne conosceva la tempra inossidabile non poteva credere ai propri occhi nel vederlo sballottato da una parte all'altra del ring dal nuovo astro nascente: Foreman apparve subito agli occhi di tanti come un guerriero invincibile.

0 Commenti
Leggi tutto...

MUHAMMAD ALI - Parte IV: Il match del secolo, la mandibola fratturata, la prima grande rivincita

PDF Email
Valutazione dell'utente: OFFOFFOFFOFFOFF / 0
Scritto da Mario Salomone
giovedì, 09 giugno 2016

L'assenza dal ring di Muhammad Ali, dovuta al suo secco rifiuto di arruolarsi nell'esercito americano in occasione della guerra in Vietnam e alla battaglia legale che ne conseguì, durò ben tre anni e sette mesi. Nel frattempo naturalmente il titolo di Campione del Mondo dei pesi massimi non poteva restare congelato e le varie federazioni fecero scelte diverse.

0 Commenti
Leggi tutto...

MUHAMMAD ALI - Parte III: L'inizio del regno, il match capolavoro, "what's my name?"

PDF Email
Valutazione dell'utente: OFFOFFOFFOFFOFF / 0
Scritto da Mario Salomone
martedì, 07 giugno 2016

Scalzato dal tetto del mondo il temibile Sonny Liston, iniziò per Ali un periodo d'oro seppur di breve durata che lo vide difendere la cintura otto volte in un anno e mezzo mettendo in mostra una boxe mai vista prima a certi livelli: movimenti danzanti, combinazioni lampo, schivate millimetriche, tanto da apparire pressoché imbattibile agli occhi degli appasionati del tempo.

0 Commenti
Leggi tutto...

MUHAMMAD ALI - Parte II: Lo squarcio nel guantone, il titolo mondiale, il pugno fantasma

PDF Email
Valutazione dell'utente: OFFOFFOFFOFFOFF / 0
Scritto da Mario Salomone
domenica, 05 giugno 2016

Proseguiamo la nostra carrellata dei video riguardanti gli incontri chiave della carriera sportiva del grande Muhammad Ali occupandoci della prima volta in cui Ali, all'epoca ancora Cassius Clay, rischiò seriamente di essere messo KO. Era il giugno del 1963 e Clay, ormai prossimo all'agognata chanche mondiale, disputò il suo primo match da professionista all'estero, più precisamente a Londra, nello stadio di Wembley, davanti a 35mila spettatori.

1 Commento
Leggi tutto...

MUHAMMAD ALI - Parte I: L'oro olimpico, il primo brivido, la vittoria sul vecchio Moore

PDF Email
Valutazione dell'utente: ONONONONON / 9
Scritto da Mario Salomone
sabato, 04 giugno 2016

Parliamoci chiaramente: condensare le gesta di un uomo capace di lasciare un'impronta talmente vasta su mezzo secolo di storia come quelle dell'immenso Muhammad Ali, in uno o più articoli, sarebbe semplicemente impossibile. Gli aneddoti, gli eventi epici, le vicissitudini umane e sportive di The Greatest sono state tante e tali infatti che occorrerebbe scrivere un libro per racchiuderli tutti in un'unica storia. Tanti ne sono stati pubblicati, tanti ancora lo saranno, ed è nostro augurio che anche coloro i quali non seguono abitualmente il pugilato, di fronte alla notizia della morte di uomo tanto rispettato e ammirato, siano spinti dalla curiosità a procurarsi qualcuna delle opere disponibili, a guardare documentari, a interrogarsi su chi sia stato l'immenso Ali.
 

0 Commenti
Leggi tutto...

Cosa vuol dire essere "Campione del Mondo"? Giovanni De Carolis lo è per davvero?

PDF Email
Valutazione dell'utente: ONONONONON / 10
Scritto da Mario Salomone
martedì, 12 gennaio 2016

Cosa vuol dire essere "Campione del Mondo"? Per la stragrande maggioranza degli sport questa domanda avrebbe una facile risposta. Basta partire dalla banale definizione data da qualsiasi dizionario per convincersi del fatto che un "Campione" è colui che eccelle in una disciplina rispetto a tutti gli altri.

2 Commenti
Leggi tutto...

Cotto come Bowe: quando si rifiuta di affrontare lo sfidante WBC

PDF Email
Valutazione dell'utente: ONONONONON / 7
Scritto da Antonello De Felice
sabato, 21 novembre 2015


In questi giorni ha tenuto banco la decisione della WBC di revocare il titolo al campione mondiale dei pesi medi "Junito" Cotto per essersi rifiutato di affrontare il challenger ufficiale WBC Golovkin. Si è anche scoperto che, secondo gli accordi presi tra le parti, Cotto avrebbe dovuto pagare a GGG 800mila dollari per avere il tempo di fare prima una difesa volontaria (il mega-fight con Saul "Canelo" Alvarez che si svolgerà sabato notte) e pagare alla WBC 300mila dollari come imposta per l'incontro. "Non ho bisogno di cinture! Ne posseggo già abbastanza a casa mia e con 1,1 milione di dollari posso comprarmi tutte le cinture che voglio e posso essere campione di ciò che voglio a casa mia." - la risposta di Cotto.

 

0 Commenti
Leggi tutto...
<< Inizia < Precedente 1 2 3 4 5 6 7 8 Successivo > Fine >>
Risultati 1 - 11 su 79

Menu Principale

Home Ricerca Entrata WEB TV

Accesso Utente





Non hai ancora un Profilo? Crea Profilo

 

mercoledì, 18 gennaio 2017
Valid XHTML 1.0 Transitional!CSS Valido!