Home arrow News arrow Scenario Massimi

Scenario pesi massimi

Jennings supera Perez per Split Decision dopo un brutto match

PDF Email
Valutazione dell'utente: OFFOFFOFFOFFOFF / 0
Scritto da Mario Salomone
domenica, 27 luglio 2014

Ieri notte, presso il Madison Square Garden di New York, negli Stati Uniti, il peso massimo americano Bryant "By-By" Jennings (19-0-0, 10 KO) ha avuto la meglio sul pari peso cubano Mike "The Rebel" Perez (20-1-1, 12 KO) in virtù di una decisione non unanime dei giudici. Questi i cartellini finali al termine di una sfida che non verrà ricordata per lo spettacolo espresso: 114 a 113 per Perez; 115 a 112 e 114 a 113 per Jennings.

0 Commenti
Leggi tutto...

Perez sfida Jennings in un match tra massimi imbattuti!

PDF Email
Valutazione dell'utente: OFFOFFOFFOFFOFF / 0
Scritto da Mario Salomone
venerdì, 25 luglio 2014

Sabato notte, presso il Madison Square Garden di New York, negli Stati Uniti, l'americano Bryant "By-By" Jennings (18-0-0, 10 KO) e il cubano trapiantato in Irlanda Mike "The Rebel" Perez (20-0-1, 12 KO) si affronteranno in un'interessante sfida tra pesi massimi imbattuti. Si tratta di uno dei numerosi incontri fra colossi del pugilato che andranno in scena nell'arco di questa estate (qui l'elenco completo). Il vincitore farà indubbiamente un passo da gigante nelle gerarchie della categoria regina.

0 Commenti
Leggi tutto...

Ufficiale T.Fury affronterà Ustinov - l'uomo che ha rotto la mano di Chisora

PDF Email
Valutazione dell'utente: ONONONONON / 4
Scritto da Antonello De Felice
mercoledì, 23 luglio 2014



Tyson Fury affronterà il bielorusso Alexander Ustinov questo Sabato (26 luglio) alla Phones 4U Arena di Manchester, in diretta e in esclusiva su BoxNation.

Fury aveva espresso tutta la sua delusione quando Chisora ​​era stato costretto al forfait dopo essersi rotto la mano proprio contro il gigante Ustinov nella loro sessione di sparring conclusiva, ma il promoter Frank Warren si è mosso rapidamente per garantire un duro avversario a Fury senza sprecare ulteriore tempo.
Come vi avevamo preannunciato (Leggi QUI) Ustinov era stato ingaggiato e portato dalla sua Minsk al nord di Londra nella palestra di Chisora ​​per le ultime 2 settimane di preparazione in cui doveva aiutare proprio "del Boy" a trovare le giuste contromisure in vista dell'incontro con Tyson Fury, ma ora, quasi per ironia della sorte, si ritroverà all'angolo opposto con la possibilità di provocare uno shock enorme al pubblico britannico infliggendo la prima sconfitta al record del gigante di Wilmslow.

0 Commenti
Leggi tutto...

Scenario dei Massimi: dopo l'infortunio di Chisora, T.Fury dichiara che combatterà comunque!

PDF Email
Valutazione dell'utente: ONONONONON / 3
Scritto da Antonello De Felice
martedì, 22 luglio 2014


La notizia è che Tyson Fury combatterà in ogni caso questo fine settimana, nonostante l'annullamento della sua eliminatoria WBO al titolo mondiale dei Pesi Massimi contro Dereck "Del Boy" Chisora. 
 
 

Dopo aver incassato la cancellazione del match con Chisora, a causa, come riportato, della frattura alla mano sinistra, Sport Hennessy e Queensberry promotions iniseme allo staff dello stesso Fury sono attivamente alla ricerca di un sostituto da opporre al gitano di Liverpool e garantire così un suo match Sabato sera presso il Phones4U Arena di Manchester. Tra i nomi circolati nelle ultime ore risulta esserci anche quello del massimo americano Tony Thompson, 2 volte sfidante al titolo mondiale, anche se sembra difficile. Al momento, l'unica certezza è che il clou sarà sostenuto dal nostro Emanuele "Sioux" Blandamura che avrà ancora di più una vetrina prestigiosa per farsi conoscere dal mondo intero. (Qui la presentazione e l'intervista che ha concesso a BoxeNews per saperne di più)

0 Commenti
Leggi tutto...

Scenario dei Massimi: La lunga estate dei Pesi Massimi

PDF Email
Valutazione dell'utente: ONONONONON / 5
Scritto da La Redazione
domenica, 20 luglio 2014

Nel corso dei prossimi 2 mesi, e avviandoci ormai all'era post Klitschko, gli appassionati di boxe avranno la possibilità di vedere tanti contender in azione. Ai Klitschko, sia chiaro, non si può imputare la colpa di esser stati meglio di chiunque altro in questo periodo storico del pugilato, ma bisogna cominciare anche a guardare al futuro della categoria visto che Vitali è di fatto in pensione e Wladimir presto lo seguirà (non avrà problemi a vincere anche il WBC, sogno non troppo proibito e poi pensare di ritirarsi anche lui da Campionissimo). Lo scenario dei pesi massimi prenderà una nuova forma, in qualche maniera sta già cambiando se pensiamo al match tra il Campione WBC Bermane Stiverne e Deontay Wilder previsto per Novembre, forse creando anche più interesse con incontri equilibrati e incerti tra contender rampanti che senza più Wladimir cercheranno di accaparrarsi 1 dei 4 Titoli di Sigla disponibili.

In ordine cronologico:

Joseph Parker 8-0 (7KO) Vs Brian Minto 39-7 (25KO), 5 luglio                       RTD7 

Il 22enne neozelandese sembra avere tutte le carte in regola per essere un nome nuovo nella categoria. La sua vittoria più grande fino ad oggi è arrivata contro Fran Botha e appunto contro Minto. Parker è mobile e dotato di un buon jab, possibili grossi margini di miglioramento vista l'età.

 

Anthony Joshua 6-0 (6KO) Vs Matt Skelton 28-8 (23KO), 12 luglio                 TKO2

Skelton era un buon test per l'ex oro olimpico Joshua, è stato un buon campione britannico e ha anche combattuto Chagaev per un titolo mondiale. Come dicevamo mostrandovi i KO dello scorso week end Joshua procede per gradi migliorando ad ogni step. Prossimo avversario Michael Sprott ed il momento di puntare al prestigioso Titolo britannico ora in palio nella sfida tra Chisora e T.Fury.

0 Commenti
Leggi tutto...

Shannon Briggs entra nel ranking WBA e potrà affrontare Chagaev per il titolo "regolare"

PDF Email
Valutazione dell'utente: ONONONONON / 4
Scritto da La Redazione
giovedì, 10 luglio 2014

Shannon Briggs potrà ora concorrere al titolo WBA "regolare" o, come lo abbiamo definito noi, "di cartone" (Leggi QUI) poichè è stato classificato nel ranking WBA. L'ultimo campione dei pesi massimi degli Stati Uniti Shannon Briggs (55-6-1, 48 KO) è stato infatti inserito ufficialmente alla posizione 14 del ranking aggiornato della WBA. La posizione in classifica è significativa perché, secondo lo statuto dell'ente, per l'approvazione di un pugile in una difesa volontaria deve essere classificato almeno nei primi 15 posti per poter beneficiare di una non-vincolante difesa del titolo. In poche parole adesso che compare ufficialmente nei primi 15 posti della sigla non ci sono più divieti formali e potrebbe essere scelto dal neocampione "regolare" Chagaev in quella che sarebbe la sua prima difesa volontaria.

Briggs ha già un intesa di massima con il team di Chagaev in quanto fu contattato a soli 2 giorni dall'incontro per subentrare eventualmente allo sfidante Oquendo affrontando così Ruslan Chagaev (33-2-1, 20 KO). Ma, nonostante questo prevviso nullo, Briggs rispose senza esitazione che voleva il match e diventare campione WBA per poi affrontare Wladimir Klitschko. (Leggi QUI) 

                

0 Commenti
Leggi tutto...

Di male in peggio: l'avversario di Chagaev sabato sarà probabilmente Shannon Briggs

PDF Email
Valutazione dell'utente: ONONONONOFF / 5
Scritto da Antonello De Felice
venerdì, 04 luglio 2014


Sempre più grottesco quello che sta capitando in queste ore a Grozny, capitale cecena. Non abbiamo fatto in tempo a presentarvi un match poco credibile con un titolo di "cartone" per l'occasione che dobbiamo registrare un cambiamento. Fres Oquendo si è tirato fuori dall'incontro e non si conoscono le reali ragioni di questa scelta anche se è possibile ipotizzarle, è stata fatta un'offerta a Shannon Briggs chiamato all'ultimo ad affrontare Chagaev e mantenere così in piedi l'evento di domenica per cui tanto si è speso in Cecenia. Shannon Briggs (55-6-1, 48 KO) è attualmente in trattative con l'ex campione di sigla Ruslan Chagaev (32-2-1, 20 KO) per tentare di mantenere in piedi il match che vedrebbe in palio (tanti interrogativi in merito) anche il vacante titolo WBA "regolare" dei Massimi.

     

0 Commenti
Leggi tutto...

La sfida tra Wilder e Stiverne è già cominciata!

PDF Email
Valutazione dell'utente: ONONONONOFF / 5
Scritto da Antonello De Felice
venerdì, 27 giugno 2014

Per il Campione dei pesi massimi WBC Bermane Stiverne e lo sfidante Deontay Wilder è iniziato il confronto, per il momento solo verbale, a colpi di dichiarazioni roboanti in attesa di sapere quando e dove si affronteranno fisicamente.
 
"Spaventato?! Bermane farebbe meglio a dormire con la cintura sotto il cuscino, perché una volta che gliela toglierò, dovrà preoccuparsi degli incubi", ha detto Wilder provocatoriamente.  
Ma Deontay ha predetto di mettere KO anche Stiverne in meno di un solo round: "Puntate a mio favore, perché non arriverà mai ai punti. Finirà per KO!" l'audace previsione dello sfidante WBC.

La risposta di 
Bermane Stiverneè arrivata a margine della consegna della cintura verde e oro WBC (In FOTO) di "sesta generazione", cioè con i tondini in ceramica con Lennox Lewis e Mike Tyson, oltre alle immagini di Muhammad Ali e José Sulaiman. Il campione WBC ha dichiarato di voler prima battere Wilder e poi puntare in futuro ad ottenere la possibilità di diventare Campione assoluto contro Wladimir Klitschko, detentore dei titoli IBF, WBO e WBA, lasciando anche aperta la possibilità di una sua difesa in Messico (Sede del WBC e pieno di possibili ricchi sponsor per il funanbolico Don King). "Possiamo lottare con Wladimir che è un grande campione, lo ha dimostrato, ma Wilder viene prima, è una questione che spetta a Don King e ad altri per poi affrontare Wladimir".

0 Commenti
Leggi tutto...

Scenario dei Massimi: Wladimir Klitschko-Pulev il 6 Settembre

PDF Email
Valutazione dell'utente: ONONONONON / 3
Scritto da Antonello De Felice
venerdì, 20 giugno 2014


Come dichiarato dallo stesso Wladimir Klitschko: "La notizia era già nota ma ora è ufficiale!" noi ve ne avevamo già parlato nella nostra rubrica sullo Scenario dei Massimi (Leggi QUI)
"Affronterò lo sfidante obbligatorio IBF Kubrat Pulev il 6 settembre nella O2 Arena di Amburgo (Germania). "Il Cobra" Pulev rappresenta una sfida per me con il suo record di 20 vittorie (11 per KO) e nessuna sconfitta. L'anno scorso ha chiaramente vinto il suo match contro il mio ex contender Tony Thompson ai punti. Quindi non vi è assolutamente alcun motivo di sottovalutarlo. Non vedo l'ora di questo incontro e non vedo l'ora di iniziare il mio training camp di allenamento per preparare il prossimo passo della mia missione."

 

0 Commenti
Leggi tutto...

David Price vince in Germania

PDF Email
Valutazione dell'utente: ONONONONON / 1
Scritto da Luigi Murru
domenica, 08 giugno 2014

Ieri sera in Germania nel sottoclou di Braehmer vs Bolonti, il gigante peso massimo  David Price (18-2, 15KO) si è imposto ai punti con verdetto unanime sull'ucraino dal pugno pesnate Yaroslav Zavorotny (16-7, 14KO).

Il match disputato sulla distanza delle dieci riprese è stato piuttosto regolare. Di fatto un altra vittoria per uno dei pesi massimi più promettenti del panorama internazionale. Il gigante britannico di 2,03 metri e un allungo di 2,08 m è da tempo nominato come uno dei possibili protagonisti del DOPO-KLITSCHKO. Di fatto la corsa al titolo del gigante 30enne è stata bloccata dalla duplice sconfitta occorsa contro il veterano Tony Thompson lo scorso anno. Ma dopo altri 3 match vinti, possiamo asserire che il momento no è passato. A patto di non incrociare i guantoni con avversari di livello troppo superiore.

Il titolo continentale potrebbe essere un obbiettivo da perseguire a breve o comunque entro l'anno, e i candidati iniziano ad essere sempre più numerosi.

Come a dire che la categoria regina OGGI è sempre più EUROPEA.

0 Commenti
Leggi tutto...

Wladimir Klitschko apre alla rivincita contro Povetkin citando Mandela

PDF Email
Valutazione dell'utente: ONONONONON / 3
Scritto da La Redazione
lunedì, 02 giugno 2014

Il Campione del Mondo indiscusso dei pesi Massimi WBO, WBA, IBF e IBO Wladimir Klitschko dopo la brillante vittoria di Alexander Povetkin su Manuel Charr di questo week end (Leggi QUI) ha commentato così la prossibilità di una rivincita con il russo oro olimpico nei SuperMassimi ad Atene 2004 dove sconfisse il nostro Cammarelle in semi-finale.
 

"Mi sono già congratulato con Povetkin per la sua vittoria per KO" ha riferito Klitschko intervistato dai media russi. "Certo, posso dargli una rivincita! Ma semmai questo incontro si svolgerà, penso che dovrebbe svolgersi a Kiev. La prima battaglia ebbe luogo a Mosca, quindi ora sarebbe logico incontrare Povetkin a Kiev. Si dice che lo sport unisca! E ripeto le parole di Nelson Mandela, che ha detto che lo sport può cambiare la vita in meglio. Credo che un tale evento sia possibile a Kiev, dove c'è una bella arena, la NSK Olimpijs'kyj (Stadio Olimpico di Kiev), che questo match riempirebbe. Sono sicuro che questo incontro sarebbe gradito a molti appassionati di boxe."

       

0 Commenti
Leggi tutto...
<< Inizia < Precedente 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Successivo > Fine >>
Risultati 56 - 66 su 114

Menu Principale

Home Ricerca Entrata WEB TV

Accesso Utente





Non hai ancora un Profilo? Crea Profilo

 

mercoledì, 26 luglio 2017
Valid XHTML 1.0 Transitional!CSS Valido!