Home arrow Boxe italiana

Boxe italiana

Scarpa spettacolare: Hibbert battuto per tko alla sesta ripresa

PDF Email
Valutazione dell'utente: ONONONONON / 3
Scritto da Marco De Silvo
sabato, 25 giugno 2016

 

Andrea Scarpa (20-2-0, 10KO) è il nuovo campione WBC Silver dei pesi supeleggeri. All’O2 Arena di Londra,nella riunione organizzata dalla Matchroom Boxing, Scarpa ha sfoggiato una prestazione spettacolare, sgretolando le ambizioni mondiali di John Wayne Hibbert (17-4-0, 11KO), il beniamino di casa, attraverso un dominio tattico ineccepibile. Il pugile di origini foggiane si è dimostrato ancora una volta uno dei migliori prodotti del pugilato italiano, e questa vittoria lo proietta inevitabilmente verso traguardi più ambiziosi. Finalmente in Italia il movimento sta acquisendo sempre più fiducia, e possiamo asserire con assoluta certezza che le emozioni che si sono vissute in questo incontro sono seconde solo al rematch tra Giovanni De Carolis e Vincent Feigenbuts.

0 Commenti
Leggi tutto...

Serata disastrosa per Erittu: Rill lo travolge in quattro round. Nel sottoclou perde anche Frezza ma trionfa Valeria Imbrogno

PDF Email
Valutazione dell'utente: ONONONONON / 4
Scritto da Mario Salomone
venerdì, 24 giugno 2016

Poco fa, presso lo stadio Rigamonti di Brescia, il tedesco Franz "Frankie" Rill (13-1-0, 9 KO) ha sconfitto senza troppe difficoltà il nostro portacolori Salvatore Erittu (28-3-0, 10 KO) mettendolo KO con un magistrale colpo al corpo durante la quarta ripresa. Rill ha così fatto suo il titolo internazionale IBF dei pesi massimi.

0 Commenti
Leggi tutto...

Manco conserva il titolo italiano dei medi con un pari

PDF Email
Valutazione dell'utente: ONONONONON / 2
Scritto da Marco De Silvo
sabato, 11 giugno 2016

 

E’ terminato con un verdetto di parità il match tra Andrea Manco (13-1-2, 5KO) e Roberto Bassi  (10-1-1)  valevole per il titolo italiano dei pesi medi. A San Benedetto del Tronto, casa dello sfidante, Manco difendeva il titolo assegnatogli al termine del match perso per ferita contro Buccheri, risultato poi  positivo al test antidoping. Bassi, in passato già detentore del  tricolore dei supermedi, dava l’assalto alla seconda cintura nazionale davanti al suo pubblico, che lo ha incitato a gran voce per tutta la durata dell’incontro.

Sul ring si è visto il classico match tra pugili con caratteristiche opposte: il leccese, votato a una boxe estremamente offensiva, ha speso le proprie energie imprimendo una pressione asfissiante sullo sfidante, lavorando alla corta distanza; il sanbenedettese, invece, ha cercato di sfruttare i sei cm di vantaggio in altezza e le sue lunghe leve, adottando una boxe lineare.

 

 

 

0 Commenti
Leggi tutto...

Cipolletta conserva il titolo italiano dei piuma

PDF Email
Valutazione dell'utente: ONONONONON / 2
Scritto da Marco De Silvo
sabato, 04 giugno 2016

Al Palasport di Grosseto, Nicola Cipolletta (12-4-2) ha conservato il titolo italiano dei piuma superando lo sfidante Michele Crudetti (8-2-1) in seguito a una decisione tecnica per ferita nel corso del quinto round. Cipolletta, che aveva conquistato la cintura nazionale lo scorso agosto contro Antonio Cossu, era in vantaggio ai cartellini con i punteggi di 50-47, 48-47 e 49-47. Entrambi i contendenti hanno subito un richiamo ufficiale alla terza ripresa.

0 Commenti
Leggi tutto...

Pasquale Di Silvio sconfitto con onore da Sean Dodd

PDF Email
Valutazione dell'utente: OFFOFFOFFOFFOFF / 0
Scritto da Mario Salomone
domenica, 29 maggio 2016

Poco fa, presso lo stadio Goodison Park di Liverpool, in Inghilterra, il nostro portacolori Pasquale "El Puma" Di Silvio (20-8-1, 6 KO) ha perso ai punti contro l'idolo locale Sean "Masher" Dodd (11-2-1, 2 KO) che ha così fatto suo il titolo internazionale WBC dei pesi leggeri precedentemente vacante. Questi i cartellini ufficiali: 97 a 93 e due volte 98 a 92, tutti in favore del pugile inglese.

0 Commenti
Leggi tutto...

Di Rocco sconfitto in Scozia: Burns è il nuovo campione WBA dei superleggeri

PDF Email
Valutazione dell'utente: ONONONONON / 5
Scritto da Marco De Silvo
domenica, 29 maggio 2016

 Il sogno mondiale di Michele Di Rocco si infrange a Glasgow. Il nostro portabandiera è stato annichilito da un Ricky Burns in splendida forma in otto riprese. Sin dalle prime fasi del combattimento si era intuito come sarebbe andata la serata scozzese: Burns ha concesso il centro ring a The King, che però non ha saputo entrare nella guardia dello scozzese, che ha preferito stargli lontano, muovendosi attorno e anticipandone le offensive con jab pungenti ed efficaci che hanno stroncato sul nascere le azioni del pugile umbro. Di Rocco è sembrato sin da subito un po’ sottotono rispetto al solito, e Burns ne ha approfittato, riuscendo a far suo il match senza assumersi troppi rischi. 


 

 

0 Commenti
Leggi tutto...

Amar batte Demchenko e conquista la cintura europea dei mediomassimi

PDF Email
Valutazione dell'utente: ONONONONON / 1
Scritto da Marco De Silvo
sabato, 28 maggio 2016

Niente da fare per Serhiy Demchenko (16-10-1, 12ko). Al Cirque d'Hiver di Parigi, il francese Mehdi Amar (33-4-2, 16ko) ha battuto l'italo-ucraino ai punti, conquistando la cintura continentale dei mediomassimi. Il marsigliese ha vinto all'unanimità con i punteggi di 115-113, 115-112 e 116-111.

 

0 Commenti
Leggi tutto...

Michele Esposito è il nuovo campione italiano dei welter

PDF Email
Valutazione dell'utente: ONONONONON / 1
Scritto da Marco De Silvo
sabato, 28 maggio 2016

Michele Esposito (9-2-1, 2ko) raccoglie l’eredità lasciata da Alessandro Caccia e conquista la cintura nazionale dei pesi welter, battendo per ko tecnico al nono round il co-sfidante Giacomo Mazzoni (12-5-1, 1ko). Al Palasport di Piacenza è andato in scena un match tra due pugili con caratteristiche diverse: il varesino Esposito, più basso rispetto al pugile allenato da Leonardo Turchi, ha impostato un match all’attacco, cercando di mantenere una pressione costante sul suo avversario; Mazzoni, dal canto suo, ha cercato di ribadire i cm di altezza in suo vantaggio, lavorando sulla distanza col jab sinistro.


 

 

0 Commenti
Leggi tutto...

Alfano è il nuovo campione italiano dei superpiuma

PDF Email
Valutazione dell'utente: ONONONONON / 4
Scritto da Marco De Silvo
sabato, 21 maggio 2016

 

Al Tendastrisce di Roma, in una riunione organizzata dalla Buccioni Boxing Team, Mario “SuperMario” Alfano (8-0-1. 3 ko) si è laureato campione italiano dei superpiuma superando il co-sfidante Emiliano “Globetrotter” Salvini (17-23-2, 2 ko). E pensare che al posto di Salvini ci sarebbe dovuto essere Mario Pisanti, che due giorni prima dell’incontro ha presentato un certificato medico in cui veniva accertata la su impossibilità di salire sul ring romano, a causa di una contusione nasale.

 

 

0 Commenti
Leggi tutto...
<< Inizia < Precedente 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Successivo > Fine >>
Risultati 19 - 27 su 386

Menu Principale

Home Ricerca Entrata WEB TV

Accesso Utente





Non hai ancora un Profilo? Crea Profilo

Syndicate

RSS 0.91
RSS 1.0
RSS 2.0
ATOM 0.3
OPML

 

lunedì, 23 ottobre 2017

News in evidenza

Valid XHTML 1.0 Transitional!CSS Valido!