Home arrow Boxe italiana

Boxe italiana

Finisce in parità il match tra De Donato e Randazzo

PDF Email
Valutazione dell'utente: ONONONONON / 7
Scritto da Marco De Silvo
domenica, 15 maggio 2016

Dal nostro inviato - Marco De Silvo

Era un pubblico da grandi occasioni, quello accorso questa sera al Teatro Principe di Milano. La serata proponeva come match clou, il titolo italiano dei superleggeri tra il beniamino di casa, Renato "The Surgeon"  De Donato (16-3-1, 2KO), e Luciano Randazzo (7-2-3). Poco prima dell'inizio del match, con grande sorpresa, il ring announcer chiamava sul ring Michele Di Rocco (ormai prossimo alla sfida mondiale con Ricky Burns), Stefano Zoff, Nino Benvenuti, Antonio Moscatiello, ma soprattutto lui: Marvin Hagler. Il Meraviglioso ha assistito ai match da bordo ring. L'incontro è terminato sul risultato di parità, e per tanto la cintura è rimasta vacante. Questi i cartellini dei giudici: 96 a 94 per De Donato, 96 a 94 per Randazzo e 95 a 95.

 

0 Commenti
Leggi tutto...

Lovaglio crolla sotto i destri di Battelo

PDF Email
Valutazione dell'utente: ONONONOFFOFF / 2
Scritto da Mario Salomone
venerdì, 13 maggio 2016

Poco fa, presso il PalaRuffini di Torino, il belga Geoffrey Battelo (32-5-0, 28 KO) ha sconfitto il nostro connazionale Maurizio "Angel" Lovaglio (20-12-0, 12 KO) con un perentorio KO alla quinta ripresa. Battelo ha così conquistato il titolo dell'Unione Europea dei pesi cruiser che fino ad oggi era nelle mani di Lovaglio.

0 Commenti
Leggi tutto...

Pari tra Della Rosa e Attou: il titolo UE dei superwelter resta vacante

PDF Email
Valutazione dell'utente: ONONONONON / 1
Scritto da Marco De Silvo
sabato, 30 aprile 2016

A Fiumicino (Roma), è andato in scena il match tra Emanuele Della Rosa (36-2-1, 10KO) e il francese Zakria Attou (22-6-2, 7KO), valevole per il vacante titolo UE dei pesi superwelter. Della Rosa non combatteva da quasi un anno, ovvero dallo scorso giugno, quando si impose su Felice Moncelli nella sua prima difesa del titolo italiano dei superwelter. Il match è terminato con un verdetto di parità a maggioranza, quindi, si dovrà attendere il rematch per assegnare il titolo rimasto vacante. Dopo aver gestito il match per gran parte delle riprese, Ruspa è andato al tappeto nel corso dell'ultimo round, rischiando grosso, ma ciononostante è riuscito a concludere il match. Proprio questo episodio ha spinto due giudici a decretare un verdetto di parità di 114 a 114, mentre il primo aveva sentenziato un 114-113 per il pugile romano che, a nostro parere, meritava la vittoria.

  

0 Commenti
Leggi tutto...

Bundu torna campione d'Europa

PDF Email
Valutazione dell'utente: ONONONONON / 2
Scritto da Marco De Silvo
venerdì, 22 aprile 2016

Al Nelson Mandela Forum di Firenze, Leonard Bundu (33-1-1, 12KO) ha riconquistato il titolo europeo dei pesi welter, battendo per tko alla nona ripresa il finlandese Jussi Koivula (19-3-1, 7KO). Il finlandese, limitatosi per lo più a sfuggire dalla pressione di Bundu, era andato per tre volte al tappeto già nel corso dell'ottava ripresa e nona ripresa. Buona anche la risposta del pubblico fiorentino, che ha potuto ammirare dal vivo l'ex campione dei massimi Vitali Klitschko. 

0 Commenti
Leggi tutto...

Ranaldi si conferma campione italiano dei supermedi

PDF Email
Valutazione dell'utente: ONONONONON / 1
Scritto da Marco De Silvo
sabato, 16 aprile 2016

Al Palavinium di Pomezia (Roma), è andato in scena il match tra Valerio Ranaldi (10-1-0, 6KO) e Roberto Cocco (17-14-1, 7KO), valevole per il titolo italiano dei supermedi. E' stato un match intenso ed equilibrato, grazie a un Cocco inesauribile che ha dato tutto fino all'ultima ripresa, facendo tremare il 28enne romano che, seppur con qualche difficoltà, si è confermato campione italiano dei supermedi, titolo conquistato a dicembre contro Luciano Lombardi. Il verdetto è stato unanime: 96-94, 96-95 e 97-94.

 

0 Commenti
Leggi tutto...

Ennesimo infortunio per Gianluca Branco: Bundu se la vedrà con Jussi Koivula

PDF Email
Valutazione dell'utente: ONONONONON / 3
Scritto da Mario Salomone
venerdì, 15 aprile 2016

Quello che molti appassionati avevano ironicamente profetizzato si è puntualmente avverato: Gianluca Branco ha dato nuovamente forfait facendo saltare il match contro Leonard Bundu valido per il titolo europeo dei pesi welter previsto per venerdì prossimo al Nelson Mandela Forum di Firenze.

0 Commenti
Leggi tutto...

Un pessimo verdetto condanna Francesco Di Fiore e regala il titolo italiano a Lenny Bottai

PDF Email
Valutazione dell'utente: ONONONONOFF / 15
Scritto da Mario Salomone
venerdì, 08 aprile 2016

Poco fa, presso il Palamacchia di Livorno, l'idolo locale Lenny Bottai (25-3-0, 9 KO) si è immeritatamente laureato campione italiano dei pesi superwelter imponendosi grazie ad un verdetto surreale emesso dai giudici sul suo avversario Francesco Di Fiore (18-13-3, 5 KO). Questi i cartellini ufficiali al termine del match: 97 a 93, 98 a 92 e 96 a 94, tutti in favore del pugile di casa.

2 Commenti
Leggi tutto...

Parrinello conserva il titolo contro Rigoldi

PDF Email
Valutazione dell'utente: ONONONONON / 1
Scritto da Marco De Silvo
sabato, 19 marzo 2016

Ieri sera al Palasport di Vicenza, il campione d'Italia in carica dei supergallo, Vittorio Parrinello (6-0-0, 1KO), ha combattuto contro lo sfidante Luca Rigoldi (9-1-1, 5KO), battuto ai punti con un verdetto unanime (due 96-94 e 97-93). 

Sul ring vicentino si affrontavano due pugili con caratteristiche opposte: Rigoldi è un pugile che cerca la corta distanza, aggredendo l'avversario per tutto l'arco del match; al contrario, Parrinello, è decisamente più attendista, e sfrutta l'allungo e il tempismo per avere la meglio sul proprio avversario. Il canovaccio del match ha rivelato proprio quanto detto poc'anzi, con il 23enne mancino in continua pressione sul campano, bravo ad uscire di lato e a colpire col destro.

Nella seconda tornata Rigoldi costringe Parrinello a scambiare, ma le sue folate offensive non sortiscono gli effetti desiderati e il campione riesce a controllare l'andamento dell'incontro. Dopo una quinta ripresa di sostanziale equilibrio, nella sesta il campione sembra aver risentito qualche colpo, subendo la riscossa del giovane sfidante. Nelle riprese seguenti, però, Parrinello ritrova la misura, tenendo a bada l'avversario col jab e muovendosi molto, costringendo lo sfidante ad inseguirlo e terminando la contesa indenne dai suoi attacchi. Per Rigoldi si tratta della prima sconfitta in carriera.

0 Commenti

Demchenko supera Ricci alla decima ripresa e conquista il titolo UE

PDF Email
Valutazione dell'utente: ONONONONON / 1
Scritto da Marco De Silvo
domenica, 13 marzo 2016

Ieri, a Roma, è andato in scena l'incontro valevole per il titolo dell'Unione Europea de mediomassimi tra Mirco Ricci  (17-3-0, 5ko) e Serhiy Demchenko (16-9-1, 12ko). Dopo un inizio di match favorevole al detentore del titolo WBA Intercontinentale della categoria, col passare delle riprese è stato il pugile id origini ucraine ad avere la meglio, conquistando la corona alla decima ripresa per tko.

 

 

 

0 Commenti
Leggi tutto...
<< Inizia < Precedente 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Successivo > Fine >>
Risultati 28 - 36 su 386

Menu Principale

Home Ricerca Entrata WEB TV

Accesso Utente





Non hai ancora un Profilo? Crea Profilo

Syndicate

RSS 0.91
RSS 1.0
RSS 2.0
ATOM 0.3
OPML

 

lunedì, 26 giugno 2017

News in evidenza

Valid XHTML 1.0 Transitional!CSS Valido!