Home arrow News arrow 27ma convention WBO: Definiti gli incontri per il 2015!

27ma convention WBO: Definiti gli incontri per il 2015!

Valutazione dell'utente: ONONONONON / 5
Peggiore Il migliore 
Scritto da Antonello De Felice
venerdì, 31 ottobre 2014

La World Boxing Organization (WBO) ha concluso la sua riunione annuale arrivata al 27ma edizione e tenuta questa settimana presso il Caesars Palace di Las Vegas (Nevada). 
Si sono prese decisioni sulla classifica e le future sfide obbligatorie per tutte le 17 divisioni esistenti prese in considerazione una ad una. Vi riportiamo quindi cosa è stato deciso per il 2015.

                     
Pesi Paglia (105 Libbre): Francisco Rodriguez
Il 21 enne "chihuas" messicano Francisco Rodriguez detentore delle corone IBF e WBO dopo aver superato Sabillo e Takayama sta progettando di salire di categoria e trasferirsi a 108 Libbre. Secondo Francisco Valcarcel, presidente della sigla, la cintura WBO in questa divisione sarà presto vacante e il giapponese Katusonori Takayama, ex campione IBF dei pesi paglia ha già richiesto di essere collocato tra i primi 5 del ranking. La richiesta è stata accolta dalla WBO, Tanaka ha anche proposto, inoltre, l'inserimento nel ranking di Kosei Tanaka 19enne dal record immacolato di 4 vittorie e nessuna sconfitta.


Pesi MiniMosca (108 Libbre): Donnie Nietes
E' prevista per Nietes una difesa del titolo contro il messicano Carlos Valverde il 15 novembre a Cebu City (Filippine). Nietes ha già annunciato che probabilmente, dopo questa difesa, passerà nei pesi mosca.
 

Pesi Mosca (112 Libbre): Juan Francisco Estrada
Il 6 dicembre in programma un match tra il messicano Juan Francisco "Gallo" Estrada e il colombiano Joebert Alvarez, ma non ci sarà in palio il titolo. I rappresentanti del "Gallo" Estrada hanno annunciato che entro il 2015, sarà pianificato il tanto atteso incontro di riunificazione contro l'idolo del Nicaragua, Roman "Chocolatito" Gonzalez e una sfida contro il fiipino Donnie Nietes, qualora salisse nei pesi mosca.


Pesi SuperMosca (115 Libbre): Omar Narvaez
Omar Narvaez combatterà nel mese di Dicembre in Giapone contro l'astro nascente nipponico Inoe Naoya, già detentore WBC dei MiniMosca e salito di categoria. Inoltre dall'Inghilterra è giunta la richiesta che Paul Butler fosse spostato nella posizione di primo sfidante ufficiale al Titolo dei pesi mosca, è attualmente 5o posto del ranking. Si è quindi deciso che il vincitore tra Narvaez e Inoe, avrà 6 mesi di tempo per affrontare Butler, n.1 contender.
 

Pesi Gallo (118 Libbre): Tomoki Kameda
Tomoki Kameda combatterà questo Sabato a Chicago, contro il messicano Alejandro "Clown" Hernandez. Francisco "Paco" Valcarcel, presidente WBO ha rivelato che questo potrebbe essere per Kameda l'ultimo incontro nei Pesi Gallo. Richieste per promuovere il tailandese Pungluang Sor Singyu tra i primi cinque della WBO. Grande novità per Marlon Tapales, filippino residente in Giappone, promosso dal 3o al 1o posto nella divisione dei Pesi Gallo. Si precisa che non ci saranno cambiamenti perchè il nuovo campione IBF appena incoronato Randy Caballero resterà come primo sfidante al titolo WBO. Alla ricerca di miglioramento in classifica per Lee Haskins.
 

Pesi SuperGallo (122 Libbre): Guillermo Rogondeaux
Attualmente nessun avversario e nessuna data per la sua difesa. Una situazione paradossale quella del talento assoluto cubano. Si propone di fare un incontro per il titolo ad interim, quindi forzare il vincitore ad una sfida con Rigondeaux. "Dobbiamo trovare una soluzione in questa divisione", ha detto Valcarcel. Juan Carlos Devia dalla Colombia, richiede un miglioramento in classifica per Luis Melendez, che è attualmente n °8.  Possibile sfida tra Dos Santos e il campione latino WBO Fabian Oscar Orozco. Ricerca di un ulteriore miglioramento in classifica per ungherese Zsolt Bedak, campione euroepo WBO attualmente al 4o posto nel ranking.

 


Pesi Piuma (126libbre):  Vasyl Lomachenko
Lomachenko difenderà il suo titolo a Macao, in Cina, contro il tailandese Chonlatarn Piriyapinyo. Classificazione richiesta da Josec Ruiz e Jorge Molina. Miglioramento in classifica per il filippino Melligan Mark Gil.


Pesi SuperPiuma (130 Libbre): Orlando Salido
Orlando Salido è diventato campione "regolare" WBO. Richiesta di miglioramento per il russo  Andrey Klimov (3) e l'inglese Liam Walsh (9). Juan Carlos Burgos ha chiesto di essere classificato tra i primi 10 in questa divisione.


Pesi Leggeri (135 Libbre): Terrence Crawford

Crawford difenderà il suo titolo il 29 novembre contro Raymundo Beltran. Carl Moretti, vice presidente Top Rank, ha posto come primo sfidante Juan Diaz, che è al terzo posto del ranking. Probabile un'eliminatoria per Anhony Crolla. Il promoter inglese Frank Warren, rappresentante di Steven Ormond richiede di prendere in considerazione un legame tra Ormond e Crolla. Infine richiesta la classificazione per il giapponese Nisho Arakawa ex contender WBC al titolo.


Pesi SuperLeggeri (140 Libbre): Chris Algeri
Una volta sul ring contro Manny Pacquiao il 22 novembre, il titolo ora in possesso di Algeri sarà reso vacante. "Se vince, resta nei welter, altrimenti vedremo per il titolo. Approviamo il match tra campioni a patto che si rendono vacanti, una volta sul ring", ha detto Valcarcel. Ruslan Provodnikov ha chiesto di essere promosso a primo sfidante. Miglioramenti anche per Paul Spadafora. Frank Warren chiede la classificazione dei suoi combattenti, tra cui Bradley Saunders.


Pesi Welter (147 Libbre): Manny Pacquiao
Richieste da Luis Abregú che forse combatterà per il titolo WBO intercontinentale. Shawn Porter, prima inelegibile, ha chiesto di essere classificato tra i primi 5 posti dei pesi welter. Richieste inoltre da Michael Suski, Jamal James, Frankie Gavin, Ronald Montes, e dal russo Dmitry Mikhaylenko.


Pesi SuperWelter (154 Libbre): Demetrius Andrade
Andrade difenderà la sua corona il 13 dicembre su HBO nella card dove sarà presente anche il nostro Bundu. L'avversario sarà il "future champ" Jermell Charlo, n.2 WBO. Frank Warren ha richiesto che Liam Smith, imbattuto in 19 match salga in classifica (n.12). Inoltre richieste a vario titolo sono giunte da Glen Tapia, Javier Maciel, Joshua Clottey, Delvin Rodriguez, Charlie Ota, Eric Lubin, Austin Trout. 


Pesi Medi (160 Libbre): Vacante
Il promoter tedesco Sauerland chiede l'inserimento in classifica di Patrick Nielsen. E' stato richiesto anche l'inserimento del colombiano Alex Teran. Frank Warren ha chiesto e ottenuto che il vincitore del match con in palio il Titolo Europeo di categoria tra Billy Joe Saunders e Chris Eubanks Jr. diventi il nuovo sfidante obbligatorio al titolo. Il titolo regolare lasciato vacante da Quillin sarà in palio il 13 dicembre a Las Vegas tra l'ex contender Andy Lee e il n.1 WBO Matt Korobov
 

Pesi SuperMedi (168 Libbre): Arthur Abraham
Arthur Abraham potrà fare un altro incontro con Paul Smith  nel mese di febbraio in un rematch. La WBO da il permesso  ad Arthur Abraham a fare una difesa opzionale prima della difesa obbligatoria. Il vincente avrà 90 giorni da febbraio 2015 per difendere la sua corona dallo sfidante ufficiale che come dicemmo a suo tempo uscirà dalla sfida tra l'ex detentore Robert Stieglitz e l'ex campione dei pesi Medi, Felix SturmGilberto"Zurdo" Ramirez, numero due in classifica, difenderà il suo titolo latino WBO nel mese di novembre. 


Pesi MedioMassimi (175 Libbre):  Sergey Kovalev
Tanta confusione per la nomina del nuovo sfidante ufficiale. Isaac Ekpo chiede di essere classificato in questa categoria abbandonando i SuperMedi. Pressioni anche per Humberto Zabin. Joe De Guardia ha richiesto la classificazione di Joe Smith. Enrico Koelling n. 13 vuole combattere con Domenico Boesel (n.6)  per la posizione di sfidante obbligatorio. Richieste anche da Robin Krasniqi (n.2) per esser nominato primo sfidante al titolo. Di fatto Umar Salamov combatterà per il titolo europeo WBO il 22 novembre in Russia e ci sarà il miglioramento nella classifica di Isidro Ranoni  Prieto, imbattuto paraguaiano che era classificato al n.11 del rankig.


Cruiserweight:  Marco Huck
Ridicolmente è stato richiesto dalla Germania che Nuri Seferii fosse posizionato come primo sfidante per la corona WBO in maniera da organizzare la difesa. Dan Majestick, invece, ha proposto che sia il vincitore tra Tony Bellew e Nathan Cleverly lo sfidante obbligatorio. E' stato annunciato che Olesandr Usyk, attualmente 9o nono e campione Intercontinentale ha una difesa fissata per il 13 dicembre a Kiev che lo porterebbe ancora più in alto in classifica.  La WBO ha infine ordianto le sfide tra Seferi (n.3) e Krzysztof Glowack (n.1) e Bellow vs.Clevery per decidere il primo sfidante alla corona di Huck, da affrontare nel mese di giugno del prossimo anno. Frank Warren ha chiesto infine di inserire Owen McKenize.


Pesi Massimi: Wladimir Klitschko
Il 15 novembre ad Amburgo, in Germania, Wladimir farà una difesa obbligatoria della sua corona IBF contro Pulev. L'ultima difesa obbligatoria imposta dalla WBO è avvenuta lo scorso 26 aprile contro Alex Lepai. Tyson Fury e Dereck Chisora ​​si affronteranno per il ruolo di nuovo sfidante ufficiale WBO. Richieste infine da parte del brasiliano Raphael Zumbano Love  e di Steve Cunningham di entrare in classifica, mentre per Tomasz Adamek (13)  e Vyacheslav Glazkov (11) la richiesta di migliorare il piazzamento nel ranking.

_

< Precedente Successivo >

Menu Principale

Home Ricerca Entrata WEB TV

Accesso Utente





Non hai ancora un Profilo? Crea Profilo

Syndicate

RSS 0.91
RSS 1.0
RSS 2.0
ATOM 0.3
OPML

 

giovedì, 23 febbraio 2017

News in evidenza

Valid XHTML 1.0 Transitional!CSS Valido!