Home arrow Interviste arrow Intervista al ring announcer Valerio Lamanna

Intervista al ring announcer Valerio Lamanna

Valutazione dell'utente: ONONONONOFF / 6
Peggiore Il migliore 
Contributo di Carlo Tartaglia
giovedì, 18 dicembre 2014

 

Il ring announcer è la voce del ring.
Ha il fondamentale compito di far entrare il pubblico e soprattutto i pugili nel clima del match.
Le sue parole creano pathos, ti fanno capire che l'attesa è finita, ed è arrivato il momento di fare sul serio.
Un ring announcer di qualità è in grado, durante la sua presentazione, di farti provare i brividi lungo la schiena.

Ho avuto la fortuna di intervistare una persona che da anni interpreta questo mestiere ai massimi livelli in Italia, Valerio Lamanna, che come sul ring, si è dimostrato un professionista esemplare.

 

 

 


BOXENEWS: Come nasce la tua passione per la boxe?


VALERIO LAMANNA: La mia passione per la boxe nasce circa 25 anni fa, quando entrai in una palestra romana per praticare Kick-Boxing. Successivamente iniziai ad appassionarmi al pugilato e da allora non l'ho più abbandonato.

 

 

BOXENEWS: Quali caratteristiche deve avere un buon ring announcer e qual è la parte più difficile del tuo lavoro?

VALERIO LAMANNA: Un Ring Announcer deve essere, a mio avviso, il direttore d'orchestra di un evento: scandisce i tempi, chiama i protagonisti, instaura la collaborazione con organizzatore, TV, ufficiali di servizio e soprattutto DEVE trasmettere al pubblico presente e a quello collegato in televisione le emozioni che si provano sul ring. Quest'ultimo aspetto lo ritengo anche il più difficile in quanto necessita, per essere portato a buon fine, di caratteristiche specifiche che determinano la qualità di un professionista.

 

 

BOXENEWS: Grazie alla tua professione hai modo di assistere a molti match dal vivo, ce n'è stato uno in particolare che ti è rimasto impresso?

VALERIO LAMANNA: Sono decisamente fortunato perchè sono riuscito davvero a vivere da protagonista molti incontri svolti negli ultimi anni sul territorio nazionale. Sicuramente, quello che più mi è rimasto impresso è stato il primo incontro tra Petrucci e Bundu: location pazzesca (Centrale del Tennis di Roma), pubblico delle grandi occasioni (più di 8000 presenti tra spalti e bordoring), attesa spasmodica (entrambi imbattuti, entrambi pluricampioni internazionali della categoria welter), entrambi italiani. Finì con una decisione tecnica ai punti che sancì il pari e diede il là ad un rematch, svolto a Firenze e terminato con una netta vittoria di Bundu ai punti. Fu una grandissima emozione che è ancora viva, suggellata poi dall'intervista al centro del ring, prima del main event, a Paul Malignaggi!

 

 

BOXENEWS: Puoi raccontarci qualche aneddoto su qualcuno dei pugili che hai conosciuto?

VALERIO LAMANNA: Aneddoti particolari non me ne vengono in mente, posso dirti però che nel mio sito ho una sezione dedicata alle CURIOSITA'; lì ho raccolto tutte le situazioni personali che mi sono successe da quando ho intrapreso questa professione.



BOXENEWS: Qual è stato l'evento più importante che hai presentato finora e quale sogni di presentare in futuro?

VALERIO LAMANNA: Sicuramente il titolo mondiale IBF dei pesi mosca tra Sarritzu e Mthalane. Andrea fece a mio avviso un grande incontro ma aveva davanti un campione che si rivelò fortissimo e che riuscì, dopo il peso, a reintegrare molti Kg. Sembrò di vedere un incontro tra un peso mosca e un peso leggero!



BOXENEWS: Lo scorso week end due pugili italiani hanno calcato  il Ring di Las Vegas per giocarsi l'occasione della vita, italia 1 trasmette boxe ogni settimana. Può essere l'inizio di una rinascita della boxe in Italia?

VALERIO LAMANNA: Questi sono gli eventi che possono aiutare il pugilato italiano a rinascere....bisogna dire però che abbiamo assistito ad incontri di ottima qualità anche qui in Italia; incontri valevoli per il titolo italiano che si sono rivelati avvincenti (l'ultimo esempio è Moscatiello Vs Pintaudi) o incontri internazionali di ottimo livello (ad esempio De Carolis Vs Ajetovic). La cosa più importante è proseguire su questa strada per garantire continuità della qualità e far capire agli appassionati e agli sportivi che il pugilato italiano e i pugili italiani meritano attenzione e rispetto da parte di tutti.



BOXENEWS: Prossimamente presenterai due interessantissimi appuntamenti: Cocco vs Di Luisa e Lancia vs Ballisai. Qual è il tuo pronostico per queste due sfide?

VALERIO LAMANNA: Manuel è mio amico ed è il campione italiano in carica; il mio pronostico è per lui in quanto dopo le vittorie su Pasquale Di Sivio (soprattutto l'ultima) è consapevole dei propri mezzi e del suo potenziale; Ballisai nell'ultimo anno e mezzo ha combattuto solo una volta ma attenzione: servirà il 110% perchè il piemontese è capace di sovvertire il pronostico, è esperto e soprattutto è dotato del colpo risolutore. Sarà un match tutto da vivere.
Di Luisa Vs Cocco è un incontro che può lanciare il vincitore verso una chance EBU. Prevedo un match combattuto e tirato, Andrea vuole riprendere il filo perduto dal match contro Ndiaye e dimostrare di essere ancora un top fighter (purtroppo non ha potuto dimostrare niente nell'incontro mai disputato con Velardo); Roberto è esperto e sempre pronto a dare battaglia; nel corso della sua carriera ha di pugile e kick-boxer ha ben figurato nei ring di mezzo mondo. Ci sarà da divertirsi.....

_

< Precedente Successivo >

0 Commenti

Non vi sono commenti. Sii il primo a commentare questo articolo!

Inserisci un commento
Non verrà pubblicata

Notificami via e-mail le risposte
Ortografia Ortografia

Menu Principale

Home Ricerca Entrata WEB TV

Accesso Utente





Non hai ancora un Profilo? Crea Profilo

Syndicate

RSS 0.91
RSS 1.0
RSS 2.0
ATOM 0.3
OPML

 

sabato, 23 settembre 2017

News in evidenza

Sito segnalato da Sologratis.it

 


Directory italiana nuovosito.com

 


SEO

Segnalato su


 

Blogstreet - dove il blog è di casa

 

Sito segnalato da Freeonline.it - La guida alle risorse gratuite

 

migliorsito.com:

solo il meglio del web.




 

Aggregatore

 

modificare foto

 

Feedelissimo - sport

Valid XHTML 1.0 Transitional!CSS Valido!