Home arrow Boxe italiana arrow Moncelli batte Lezzi con un verdetto controverso

Moncelli batte Lezzi con un verdetto controverso

Valutazione dell'utente: ONONONONON / 1
Peggiore Il migliore 
Scritto da Rocco Elia
domenica, 22 gennaio 2017


Si è disputato ieri presso il Palasport di Andria il match valevole per il titolo italiano dei pesi Superwelter tra il coratino Felice Moncelli (16-4-1,5 KO) ed il barese Francesco Lezzi (9-7-1, 2KO). Il match si è concluso con la vittoria per UD di Felice Moncelli che si è così aggiudicato il titolo vacante con i punteggi di: 95-94; 96-94; 96-92.



La vittoria ai punti è stato parecchio controversa, con un verdetto che secondo gli addetti ai lavori e anche a parere di chi scrive ha sfiorato il furto. Lezzi infatti si è aggiudicato la maggior parte delle riprese grazie alla sua boxe elusiva e il buon uso dei colpi dritti.

 

Il match è stato molto godibile e sin dalla prima ripresa è stato chiaro il copione tattico mai abbandonato durante tutta la durata dell’incontro: Lezzi ha basato il suo match sulla mobilità ed elusività, utilizzando molto bene i colpi dritti sia nell’efficace lavoro di interdizione col jab sia nella vera e propria fase offensiva con combinazioni basate sull’uno-due dritti finalizzati dal gancio.

Moncelli ha mostrato invece la sua solita boxe, fatta di un’incessante avanzare a piccoli passi per trovare la corta distanza e scaricare quindi le sue bordate.

 

Nella prima ripresa, Lezzi ha letteralmente dominato non consentendo a Moncelli di fare nulla, tranne per un gancio sinistro molto pesante poco prima del gong in grado di piegare le gambe al rivale che si è dovuto subito rendere conto della potenza dell’avversario.

 

Nelle riprese successive Lezzi ha quindi continuato a tenersi alla lunga distanza, riuscendo benissimo nel suo lavoro, trovando anche gli spazi ed i tempi per piazzare pregevoli combinazioni che purtroppo per lui hanno causato pochi danni, permettendo a Moncelli di dimostrare le sue doti di formidabile incassatore.

 

L’equilibrio nel match è tornato dopo il giro di boa, in cui Moncelli ha cominciato a trovare in misura maggiore il bersaglio, fino a costringere l’arbitro ad un conteggio ai danni di Lezzi, in chiara difficoltà nella settima ripresa.

 

Il pugile barese però, ha mostrato grande cuore e si è ben ripreso nei round successivi, riuscendo con lucidità a riprendere le redini del match continuando a portare avanti la sua tattica elusiva, l’unica che gli avrebbe permesso di poter vincere il match. Il barese è salito anche di intensità nonostante la stanchezza nelle riprese finali, in cui ha dimostrato si saper dare battaglia senza tirarsi indietro, portando anche ottimi colpi.

 

Davvero ingenerosi i cartellini, che hanno premiato Moncelli, troppo a vuoto ieri sera e costretto per giunta ad incassare molti colpi che seppur non sufficientemente potenti per creare danni, dovevano permettere al pugile barese di aggiudicarsi le riprese.

Evidentemente non sono stati dello stesso avviso i giudici, che hanno secondo il mio parere commesso l’errore di dare eccessivo peso alla sola potenza dei colpi: la boxe non è solo potenza, si può vincere meritatamente ai punti mostrando l’altra faccia della nobile arte, fatta di classe, intelligenza tattica ed elusività.

 

Un vero peccato per Lezzi che seppure con alcuni limiti tecnici di impostazione (soprattutto nella guardia un po’ bassa ed aperta) ha gestito molto bene il match, mostrando grande intelligenza tattica, astuzia (nell’uso del clinch, mai usato smodatamente ma puntuale nell’arrivare al momento giusto, oltre che le corde usate per accompagnare i colpi di Moncelli), braccia veloci e colpi precisi.

 

Moncelli invece si è dimostrato il solito torello, dotato di pugno e mascella, senza dubbio con grandi potenzialità fisiche da coltivare per raggiungere traguardi superiori, ma decisamente almeno ad oggi troppo monotematico.

 

In ogni caso onore ad entrambi i pugili che hanno dimostrato una preparazione atletica invidiabile e grandissima correttezza sul ring, regalandoci un bellissimo e spettacolare derby.


foto di boxrec.com 

_

Successivo >

Menu Principale

Home Ricerca Entrata WEB TV

Accesso Utente





Non hai ancora un Profilo? Crea Profilo

Syndicate

RSS 0.91
RSS 1.0
RSS 2.0
ATOM 0.3
OPML

 

mercoledì, 26 luglio 2017

News in evidenza

Valid XHTML 1.0 Transitional!CSS Valido!